XXXY

Manchester.
Manchester e la musica.
Un binomio storico e perfetto.
A manchester la musica la si suona eccome.
E la si crea.
XXXY (AKA Rupert Tayolr) dopo aver passato la sua gioventù a suonare in varie band, decide di appendere al muro la sua chitarra e microfono e iniziare a produrre musica elettronica, alimentato dalla rivoluzione della scena techno e drum’n'bass che infiammava l’Inghilterra in quel periodo.
Pionere della Uk Bass e Garage, rivoluzionò la scena dei dancefloor d’oltremanica con la sua prima release nel 2006.
In questi anni di carriera, dopo aver rilasciato produzioni sotto varie labels di settore raffinando i suoni della UK Garage, XXXY si è costruito una solida e importante reputazione grazie alla produzione di pietre miliari della musica elettronica, dimostrando di essere uno dei produttori/dj più acclamati e apprezzati della scena musicale mondiale.
Osannato da FACTMAG e ospite ormai fisso al Sonar di Barcellona (storica la sua performance nel 2012, tale che Il sonar ne fece un CD Sonar 2012 Selected And Mixed By XXXY) XXXY è forse uno egli ospiti più presenti al Bolier Room e nei migliori party del mondo dimostrando di essere uno dei capostipiti dell’ ondata UK.

“Quello che rende così speciale Ordinary Things non sono le sue parti, ma come queste sono state messe insieme. Questo flusso si completa con un gioioso “Whoo!” solo per farti sapere che, sì, mentre ti stai rilassando, questa è pur sempre musica che ti fa muovere”
- Pitchfork

www.triplexy.co.uk/
www.residentadvisor.net/dj/xxxy
www.discogs.com/search/?q=xxxy
www.youtube.com/results?search_query=xxxy&sm=3

Visit Page