Discipline è un’etichetta discografica e di fashion design impegnata anche nel booking, nell’organizzazione di concerti/party e nel djeing: una vera e propria piattaforma multidisciplinare.
Promotrice della scena indie italiana (primi ad ospitare band come Soviet Soviet, His Clancyness, Did, Brothers in Law, etc.), nasce a Bari l’11 aprile del 2009 e vede subito traguardi e recensioni internazionali (tra le altre, ARTROCKER -UK- l’ha citata come l’etichetta italiana più rappresentativa dell’ “avanti scene” nostrana). Tutte le uscite discografiche sono finite sugli scaffali dei più rinomati negozi, fino ad arrivare in Giappone e perfino su quelli di Rough Trade a Londra, mecca della discografia mondiale.
Non hanno tardato ad arrivare collaborazioni importanti, come quella con l’Elita Festival di Milano del 2011, ma anche a luglio del 2014 per il party dei 5 anni dell”etichetta, il Fish&Chips di Roma, il Whatever! a Trieste, l’Offset Festival a Londra e il Modern Movement a Berlino.
Nel 2014 compie 5 anni, festeggiati lo scorso luglio all’Eremo Club (con Elita, i Ninos du Brasil di Vascellari e Fabio Nirta),dove ha mosso i primi passi nel 2010 ospitando nomi come The Horrors, Experimental Circle Club da Londra, Casa del Mirto, etc..

Ecco qualche nome con cui Discipline ha lavorato in questi anni:
These New Puritans, We Have Band, The Warlocks, Jerry Bouthièr (Kitsunè Rec.), Kap Bambino, The Horrors, Ipso Facto, His Clancyness, Death in Plains, Soviet Soviet, Erlend Oye, Did, Chicks on Speed, Liars, M+A, I CANI, Teeth, Mushy, Dorian (London Loves- Plastic Milano), Maria & The Mirrors, etc .

“FASHION ALONG WITH THE MUSIC IS ESSENTIAL; SIMILAR TO WHAT ‘SEX’ WAS WITH THE SEX
PISTOLS, AND WHAT KITSUNE HAS BEEN TO PARISIAN ELECTRO. THIS IS WHAT BOTH FASHION AND
RECORD LABEL DISCIPLINE HAS BEEN DOING FOR THE AVANTI SCENE. HOSTING THE DiSCiPLiNE CLUB NIGHTS
IN BARI, THEY’VE HELPED INTRODUCE THE LIKES OF IPSO FACTO TO THE CROWD FOR
THE PAST YEARS. IN-HOUSE FASHION DESIGNER MARINO SAYS: “FASHION IS EXPRESSION OF
PERSONAL IDENTITY, AS WELL AS MUSIC, SO IT’S AMAZING TO LINK THEM…” MEMBERS OF THE
ITALIAN COMMUNITY HAVE NO TROUBLE MINGLING EITHER.” ( Artrocker Magazine – UK )