Gez Varley aka G-MAN ex LFO

Gerard “Gez” Varley è un musicista britannico e DJ Techno.
Gez Varley fonda nel 1987 insieme a Mark Bell il famoso duo LFO. La loro prima release “LFO” è stato pubblicato dalla Warp Records nel 1990 e ha raggiunto le classifiche dei singoli in Inghilterra.
Il gruppo è considerato tra i pionieri della musica bass-heavy techno.
Il loro pezzo più famoso (tra i tanti) rimane il singolo L.F.O. (1990) #12 UK.
Si sono occupati tra l’altro di remix ufficiali, quali: Afrika Bambaataa (Planet Rock), Erasure (Love to Hate You) Björk, Radiohead, Depeche Mode, Laurent Garnier, and The Sabres of Paradise.
Nel 2009 nella Warp20 (Recreated) compilation, Luke Vibert e gli Autechre, hanno coverizzato due celebri brani degli LFO: “LFO” e “What is House?”.
Dopo aver lasciato gli LFO nel 96, Gez si focalizzata sulle sue produzioni da solista producendo alcuni dei più grandi classici della techno sotto l’alias G-Man come ad esempio l’ep Quo Vadis. Questo nuovo progetto partito nel 1996 con il lavoro in studio e le performance dal vivo diventa parte di un flusso naturale con conseguente uscita del suo primo album Kushti nel 96 per la Swim. Dopo pubblica altri album per le etichette Studio K7, i220, Force Inc. Music Works, Quatermass. All’inizio del 99, Gez si trasferisce in Germania a Wiesbaden dove inizia a suonare molto sia nei Paesi Bassi che e in Germania dove fonda anche la sua nuova etichetta discografica con la sua ragazza la GMR Records. Il primo disco su GMR esce nell’ottobre 2000, con l’ep Kinight Trax poco dopo pubblica il sorprendente album Bayous Paradis su Force Inc. e due remix per il duo belga BNG, inclusi nell’album ATV2. Nel periodo 2002-2012 esce con una serie di nuovi ep per la Defrag Sound Processing, i220, Wir, Keys Of Life, Styrax Leaves, Persistencebit, Lucidflow, Avid Fuckers Unite, Resopal Schallware, Sonic Groove e la sua GMR.

Alcuni link:
facebook.com/GManTechno
g-man-techno.com/